Soluzioni per i problemi iPhone

Non riesci a utilizzare 'SOS emergenze' tramite satellite su iPhone? Ecco cosa devi sapere.

by Sophie Green   Updated on 2023-08-28 / Update for  iPhone 14

I modelli iPhone 14 e iPhone 14 Pro includono la funzione "SOS emergenze" via satellite. Questa interessante funzione consente di inviare richieste di soccorso quando non c'è copertura cellulare o Wi-Fi. È possibile anche condividere la posizione via satellite con altri contatti tramite l'app Dov'è.

In questo articolo spiegheremo cos'è la funzione SOS emergenze, come attivarla e come risolvere eventuali problemi di iOS che ne impediscono il corretto funzionamento.

SOS emergenze via satellite su iphone 14 pro-1

Parte 1. La funzione “SOS emergenze satellitare” è disponibile?

Sì, la funzionalità di connettività satellitare per iPhone 14 è stata rilasciata da Apple il 15 novembre 2022 ed è ora disponibile per l'uso sulla serie iPhone 14.

Se hai un iPhone 14, 14 Plus, 14 Pro o 14 Pro Max, puoi attivare la funzione SOS emergenze via satellite sul tuo dispositivo con iOS 16.1 o versioni successive.

Inizialmente si pensava fosse una funzione esclusiva di iOS 16.2, ma è stata invece resa disponibile tramite aggiornamento lato server anche per iOS 16.1. Attivala adesso per inviare richieste di soccorso dal tuo iPhone 14 tramite satellite.

Parte 2. SOS emergenze via satellite: dispositivi compatibili.

La modalità SOS emergenze via satellite è disponibile per tutti gli utenti di iPhone 14 e iPhone 14 Pro, indipendentemente dal loro operatore di telefonia mobile. La funzione è disponibile in tutti i paesi in cui Apple offre il servizio di localizzazione di emergenza. Dal 27 marzo 2023 la funzione è disponibile anche in Italia.

Per utilizzare SOS emergenze via satellite, è necessario:

  • avere un iPhone 14 o iPhone 14 Pro.
  • avere installato iOS 16.1 o versioni successive.>
  • avere una connessione dati attiva.
  • essere in un'area con una buona visibilità dei satelliti.

Parte 3. SOS emergenze via satellite su iPhone 14: i costi.

La connettività satellitare per l'invio di richieste di soccorso tramite la funzione SOS emergenze sarà gratuita per tutti gli utenti iPhone 14 per i primi due anni.

Ciò significa che fino a novembre 2024 potrai utilizzare la rete satellitare senza costi aggiuntivi. Trascorsi i primi due anni, Apple renderà il servizio a pagamento tramite un abbonamento, ma al momento non ha ancora comunicato il prezzo che sarà richiesto dopo il periodo di prova gratuito.

Quindi per ora puoi sfruttare la connettività satellitare gratuitamente, ma in futuro potrebbero esserci costi da sostenere.

SOS emergenze via satellite su iPhone 15?

È confermato che la connettività satellitare di emergenza sarà supportata da tutti i modelli di iPhone 15 previsti per il prossimo anno. Apple infatti non interrompe così rapidamente i nuovi servizi introdotti.

Non è ancora chiaro se verranno offerti nuovamente due anni gratuiti di utilizzo come con gli iPhone 14, tuttavia è probabile che acquistando un iPhone 15 nuovo si avrà diritto alla gratuità del servizio per un certo periodo.

La connettività satellitare rappresenta una funzionalità importante per la comunicazione di emergenza quando non è disponibile copertura cellulare. È logico presumere che Apple continuerà a proporla e migliorarla con le prossime generazioni di iPhone, offrendo adeguati periodi di prova gratuita per incentivarne l'adozione da parte degli utenti.

Parte 4. Come usare la nuova funzione SOS emergenze dell'iPhone 14.

Se non hai attivato i servizi di localizzazione per la connessione satellitare, ti viene richiesto di farlo prima di avviare il servizio.

  • Apri l'app Impostazioni.
  • Tocca SOS emergenze.
  • Sotto “SOS emergenze” tramite satellite, tocca “SOS Emergenze”, poi segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.

    SOS emergenze via satellite su iphone 14 pro-2

Stabilire una connessione satellitare.

  • Tieni il telefono in mano con il cielo bene in vista. Evita di metterlo in tasca o nello zaino.
  • Assicurati di essere all'aperto. Alberi, colline e montagne possono bloccare la connessione.
  • Segui le indicazioni sullo schermo per puntare il telefono verso il satellite. La connessione funziona anche con lo schermo bloccato.

Inviare un messaggio ai servizi di emergenza tramite satellite:

  • Prova prima a chiamare il numero di emergenza locale, anche senza rete cellulare la chiamata potrebbe funzionare.
  • Se la chiamata non funziona, vai su “Messaggi” e seleziona “Servizi di Emergenza”.
  • Tocca “Segnala Emergenza” e rispondi alle domande con dei tap.
  • Scegli se avvisare i tuoi contatti.
  • Per connetterti, segui le istruzioni sullo schermo puntando il telefono verso il satellite.
  • Una volta connesso, segui le istruzioni sullo schermo per inviare il messaggio di emergenza.

Accedi alla pagina ufficiale di SOS Emergenze per dettagli approfonditi sul funzionamento.

Parte 5. “SOS emergenze” non funziona su iPhone 14? Ecco come risolvere.

La modalità SOS di emergenza è una funzionalità cruciale dell'iPhone 14 per chi si trova spesso in zone remote senza copertura cellulare. È dunque fondamentale risolvere tempestivamente eventuali problemi di malfunzionamento.

Ecco alcuni suggerimenti se la modalità SOS di emergenza non funziona:

  • Forza il riavvio di iPhone tenendo premuto il tasto laterale e quello del volume finché non vedi il logo Apple.

    SOS emergenze via satellite su iphone 14 pro-3
  • Assicurati che i servizi di localizzazione siano attivati nelle Impostazioni. Il GPS è necessario per il funzionamento.

    SOS emergenze via satellite su iphone 14 pro-4
  • Ripristina le impostazioni andando in Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina tutte le impostazioni.

    SOS emergenze via satellite su iphone 14 pro-ripristina impostazioni
  • Se disponibile, aggiorna all'ultima versione dei iOS.
  • Controlla che non ci siano ostacoli che bloccano la visuale del cielo.

Parte 6. “SOS emergenze” ancora non funziona? Ripara i bug di iOS con ReiBoot.

Se la funzionalità SOS Emergenze via satellite dell'iPhone non dovesse funzionare correttamente, una soluzione efficace è l'utilizzo di software professionali per la riparazione dei bug di iOS.

Tra i migliori strumenti in tal senso c'è ReiBoot di Tenorshare, che negli anni si è affermato come valido alleato degli utenti iOS e iPadOS per correggere centinaia di problemi e malfunzionamenti.

Grazie alla sua interfaccia intuitiva e alla modalità di riparazione standard, con pochi click ReiBoot è in grado di ripristinare il corretto funzionamento di iOS risolvendo bug come quello che compromette il funzionamento di SOS Emergenze via satellite.

Come correggere “SOS Emergenze” via satellite con ReiBoot.

  • Scarica e installa Tenorshare ReiBoot su Windows o Mac.
  • Collega al PC il tuo iPhone 14 su cui “SOS Emergenze non funziona”.

    Nota. Se richiesto, associa l’iPhone al PC fornendo tutte le autorizzazioni necessarie.

  • Clicca sul pulsante [Inizia].

    SOS Emergenze non funziona- lanciare reiboot
  • Clicca su [Ripara Ora] anche se nella scheda di riepilogo non è segnalato l’errore specifico.

    SOS Emergenze non funziona- corregere i bug di sistema iOS
  • Seleziona la scheda “Riparazione Standard” e cliccare sul pulsante [Riparazione standard] nella schermata principale.

    SOS Emergenze non funziona- riparazione standard
  • Clicca su [Scarica] per scaricare il firmware necessario per riparare la funzione “SOS emergenze” tramite satellite.

    app Threads si blocca-scarica firmware

    Se il download non va a buon fine, puoi importare il firmware manualmente. Clicca su "Importa firmware locale".

    app Threads si blocca-importare il firmware locale
  • Cliccare su [Riparazione Standard Ora].

    app Threads si blocca-riparazione in corso

    Attendi pazientemente la risoluzione del problema “SOS emergenze non funziona”. Quando vedrai questa schermata conclusiva, puoi cliccare su [Fatto] e scollegare l’iPhone 14 dal PC.

    app Threads si blocca-riparazione con successo

Conclusione

In sintesi, la funzionalità SOS emergenze via satellite introdotta con iPhone 14 è estremamente utile per esploratori e avventurieri, anche se ovviamente speriamo non debba mai essere necessario attivarla.

In questo articolo abbiamo illustrato in dettaglio come abilitare e disabilitare questa modalità di emergenza. Nel caso insorgano problemi di malfunzionamento, uno strumento affidabile per la loro risoluzione è ReiBoot di Tenorshare.

Se invece il problema persiste anche dopo vari tentativi di ripristino software, potrebbe essere presente un guasto hardware. In tal caso è consigliabile rivolgersi ad un Apple Store o ad un centro di riparazione autorizzato per una diagnosi approfondita.

  Aggiornato il 2023-08-28 / Aggiornamento per  iPhone 14

(Fai clic per inserire questo post)

(0 votes, average: 5.0 out of 5 )

Partecipa alla discussione e condividi la tua voce qui