Suggerimenti Sblocco

È possibile sbloccare un iPhone rubato nel 2023? Come funziona?

Mi è stato rubato l’iPhone, ora la mia paura è che possano accedere ai miei dati. Credete sia possibile sbloccare un iPhone bloccato nel 2023?”

Si, è possibile! L'aggiunta del codice non elimina del tutto la preoccupazione in caso di furto o smarrimento dell'iPhone. La paura maggiore è che i ladri ottengano l'accesso ai dati personali contenuti nello smartphone e li utilizzino in modo improprio.

È dunque comprensibile che la vittima di un furto si chieda: "È possibile che qualcuno sblocchi il mio iPhone rubato?".

In questo articolo analizzeremo se e come sia effettivamente possibile sbloccare un iPhone trovato, fornendo informazioni utili a chi si trovasse in questa spiacevole situazione. Illustreremo quali sono i rischi concreti per i dati personali in caso di furto e quali contromisure è possibile adottare a seconda dei diversi scenari.

immagine di intestazione

Parte 1: Qualcuno può sbloccare il mio iPhone trovato e utilizzarlo?

Anzitutto, purtroppo, è possibile che qualcuno riesca a sbloccare un iPhone rubato e bloccato. Questo accade soprattutto quando si utilizzano codici di sblocco molto semplici, come 000000 o 123456, che sono facilmente individuabili. Pertanto, è di fondamentale importanza scegliere una password realmente complesso. Nonostante l'impostazione di un codice molto forte, esistono comunque metodi per aggirarlo, come vedremo in seguito.

In secondo luogo, non è del tutto possibile utilizzare un iPhone trovato senza prima cancellare i dati personali, a meno che non sia stato originariamente protetto da un codice. Nel caso si dovesse notare il furto o lo smarrimento, è di vitale importanza agire tempestivamente per limitare i danni, come descritto nei paragrafi successivi

Posso riavere il mio iPhone se mi viene rubato?

Sì, è possibile trovare un iPhone perso usando la funzione Trova il mio iPhone. Questa funzione consente di localizzare il dispositivo, emettere un suono per facilitarne il ritrovamento, bloccare il iPhone da remoto e persino cancellare i dati in caso di furto. Inoltre, è possibile contattare Apple per segnalare il dispositivo perso e bloccarlo affinché non possa essere utilizzato da chi lo trova. Grazie a questi strumenti, c'è una buona probabilità di recuperare un iPhone smarrito, purché sia attivata la funzione Trova il mio iPhone.

Parte 2: Come sbloccare un iPhone rubato senza la password?

Se il tuo obbiettivo e sapere come sbloccare iPhone trovato, mi dispiace ma non possiamo aiutarti!

Ovviamente non consigliamo di accedere illegalmente a dispositivi altrui. Nel caso ci si accorga di essere in possesso di un iPhone rubato, è importante denunciarlo prontamente alle autorità.

Tuttavia, esistono situazioni lecite in cui può essere necessario sbloccare il proprio iPhone, ad esempio se si dimentica la password di un vecchio dispositivo inutilizzato da tempo, oppure, nel caso più frequente, di acquisto di seconda mano di un iPhone bloccato dal proprietario. Solo in questi casi è bene conoscere alcuni metodi per sbloccare l'iPhone e potervi accedere legittimamente.

Ecco alcuni metodi per sbloccare iPhone senza codice:

  • Utilizzare iTunes per il ripristino completo, azzerando il dispositivo.
  • Rivolgersi a servizi professionali di sblocco iPhone e iPad.
  • Contattare la Apple.

1.Utilizzare iTunes per il ripristino completo.

iTunes è lo strumento Apple per la gestione dei dati su iOS. Sfruttando l'opzione di ripristino, è possibile resettare completamente l'iPhone ed utilizzarlo come se fosse nuovo.

La procedura è semplice:

  • Aprire iTunes su un computer Windows o macOS oppure il Finder sui Mac più recenti.
  • Collegare l'iPhone al computer tramite cavo e metterlo in modalità di ripristino.
  • Verrà mostrato un messaggio popup che segnala il rilevamento di un iPhone in modalità di ripristino
  • Fare click su OK e poi selezionare l'opzione "Ripristina iPhone"
  • Attendere il completamento dell'operazione

    Ripristina iPhone
  • Dopo questi rapidi passaggi l'iPhone verrà riportato alle impostazioni originarie di fabbrica, pronto per essere configurato da zero.

2.Utilizzare 4uKey per sbloccare iPhone senza passcode.

Sono disponibili programmi specifici in grado di sbloccare iPhone senza la password, come ad esempio 4uKey di Tenorshare. Questi software sono utilizzati in situazioni legittime, come quando ci si dimentica il codice di un dispositivo o si acquista un iPhone bloccato dal proprietario.

4uKey è compatibile con tutti i modelli di iPhone e iPad e non richiede procedure complesse da eseguire. Sono sufficienti un paio di passaggi automatizzati per sbloccare un iPhone non disponibile.

Ecco come sbloccare iPhone senza codice:

  • Scarica, installa e avvia Tenorshare 4uKey su Windows o macOS.
  • Dall’interfaccia principale, fai clic su [Inizia a Sbloccare].

    Sbloccare un iPhone rubato - 01
  • Collega il tuo iPhone al computer e clicca su [Inizia].

    Nota. Se richieste, concedi le autorizzazioni per associare iPhone al PC.

    Sbloccare un iPhone rubato - 02

    NOTA. Se iPhone non viene riconosciuto da 4uKey, segui le guide:

    - Modalità di Recupero.

    - Modalità DFU.

  • Clicca su [Scarica] per eseguire il download del firmware compatibile con la rimozione della password.

    Sbloccare un iPhone rubato - 03

    Nota. Se il Download automatico non funziona, puoi scaricare o importare manualmente il firmware cliccando su “Clicca qui”.

    Sbloccare un iPhone rubato - 04
  • Cliccare su [Inizia a Rimuovere] per sbloccare iPhone senza codice.

    Sbloccare un iPhone rubato - 05

    Pochi minuti dopo, l’iPhone bloccato sarà completamente sbloccato. Ora puoi configurarlo come nuovo o ripristinare un backup, se disponibile.

    Sbloccare un iPhone rubato - 06

3.Contattare l'assistenza Apple

In alcuni casi, è possibile contattare direttamente l'assistenza Apple per richiedere assistenza nello sblocco di un iPhone di nostra proprietà.

Ad esempio, se si dimentica il passcode di un iPhone datato, di cui si possiede la prova d'acquisto, Apple può verificare la legittima proprietà e fornire istruzioni per resettarlo tramite iTunes o altri strumenti ufficiali.

Inoltre, nel caso di acquisto di un iPhone di seconda mano bloccato, si può contattare il precedente proprietario e richiedere che rimuova il proprio ID Apple dal dispositivo, rendendolo di fatto utilizzabile.

•Supporto Apple ufficiale

Supporto Apple

Parte 3: iPhone rubato, cosa fare?

In caso di furto o smarrimento del proprio iPhone, è fondamentale agire tempestivamente per mettere in sicurezza i propri dati ed impedire utilizzi impropri del dispositivo:

  • Accedere al servizio Dov'è di Apple da iCloud o da un altro dispositivo per localizzare quello smarrito su mappa. Se non è visibile, probabilmente “Dov'è” non era attivo.
  • Contrassegnare il dispositivo come smarrito per bloccarlo da remoto con un codice, rendendolo inutilizzabile. Verrà disabilitato anche Apple Pay. Si può impostare un messaggio personalizzato con i contatti.
  • Contattare le forze dell'ordine comunicando modello, numero seriale e IMEI del dispositivo smarrito. Conservare copia della denuncia.
  • Se coperto da AppleCare+ per furto, richiedere la sostituzione del dispositivo tramite apposita procedura.
  • Contattare il proprio operatore telefonico per disabilitare la SIM e l'account.
  • Rimuovere l’iPhone smarrito dal proprio ID Apple su appleid.apple.com, a meno che non si debba attendere l'approvazione di un risarcimento AppleCare+.

Agendo tempestivamente, si possono limitare i rischi collegati a smarrimento o furto. Tuttavia, le migliori precauzioni restano attivare “Dov'è”, fare backup e usare una codice sicuro.

attivare “Dov'è

Parte 4: Domande frequenti sullo sblocco di un iPhone trovato.

D: Come bloccare iPhone rubato o smarrito?

Basta accedere al servizio "Dov'è" di iCloud via browser o app, selezionare il dispositivo e attivare la modalità smarrito. Verrà bloccato da remoto e nessuno potrà più utilizzarlo o accedere ai tuoi dati privati.

D: Cosa fare se si trova un iPhone smarrito?

Se possibile, contatta il proprietario. Se non disponibile, consegnalo alla polizia locale. Non tentare mai di sbloccarlo autonomamente.

D: Ho acquistato un iPhone usato ma bloccato, come posso sbloccarlo legittimamente?

Bisogna contattare il venditore o rivolgersi all'assistenza Apple con prova d'acquisto. In alternativa, software professionali come 4uKey possono aiutarti a sbloccare il telefono, previo reset completo.

Conclusione

In sintesi, è tecnicamente possibile sbloccare un iPhone rubato o smarrito, ma è illegale e sconsigliato. La cosa migliore da fare è rintracciare il legittimo proprietario se possibile o consegnarlo alle forze dell’ordine. Se invece, sei il legittimo proprietario di un iPhone senza garanzia di cui hai dimenticato la password, prima di chiedere aiuto all’assistenza, puoi provarlo a sbloccare utilizzando lo strumento professionale Tenorshare 4uKey. È fondamentale agire nel rispetto della legge.

  Aggiornato il 2024-04-16 / Aggiornamento per  Sbloccare iPhone

(Fai clic per inserire questo post)

(0 votes, average: 5.0 out of 5 )

Partecipa alla discussione e condividi la tua voce qui